abruzzo
Conoscere APE-Lazio
statistiche
Monitoraggio e Statistiche

Il sistema APE-Lazio gestisce con modalità avanzate il CATASTO degli Attestati di Prestazione Energetica (APE) con l'acquisizione e il Controllo dei file XML.
Le funzionalità base del sistema sono: il Registro dei Certificatori, l'Anagrafe degli Edifici, l'Integrazione con il SIAPE e le altre basi di dati regionali.


GLI UTENTI DI APE-Lazio - REGISTRAZIONE
Certificatore
Certificatori - Modalità di accesso con SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale)
L'accesso all'area riservata del sito apelazio.enea.it è consentito agli iscritti all'APE LAZIO.

A decorrere dal 01 marzo 2021 l'art.24 del Decreto Legge n.76/2020 ha prescritto per tutte le Amministrazioni Pubbliche di consentire l'accesso ai propri servizi online esclusivamente mediante identificazione tramite SPID (Sistema Pubblico di Identità Digitale).

ATTENZIONE: l'APE LAZIO manterrà attivo fino al 15/10/2021 l'accesso tradizionale (con username e password) solo per coloro che risultano già iscritti all'APE LAZIO. Per tutti coloro che si iscrivono all'APE LAZIO a partire dal 06/10/2021 è consentito l'accesso all'area riservata ESCLUSIVAMENTE tramite SPID.

COME ACCEDERE ALL'AREA RISERVATA CON SPID

Per accedere all'Area Riservata con SPID :
  • Cliccare sul pulsante "Accedi con SPID" nel box a destra "Accesso APE-Lazio"
  • Cliccare sul bottone "ENTRA CON SPID", " in base al servizio scelto ed eseguire la procedura per l'accesso seguendo le istruzioni dell'operatore;
  • Completato l'accesso, se il Codice Fiscale della persona che ha eseguito l'accesso trova corrispondenza nell'Albo iscritti dell'APE LAZIO si ottiene il reindirizzamento alla propria area riservata del sito apelazio.enea.it, altrimenti viene richiesto di procedere con il completamento dei dati anagrafici/professionali per terminare la registrazione al sito APE LAZIO

Accesso APE-Lazio

Avvisi

Avviso di pubblicazione della modifica al regolamento regionale di cui alla Deliberazione della Giunta Regionale 14 dicembre 2021, n. 920 sul Portale APE Lazio

Si comunica che, con Deliberazione della Giunta Regionale 14 dicembre 2021, n. 920, pubblicata sul BURL del 28 dicembre 2021, n. 121, è stato adottato il regolamento regionale concernente “Modifiche al regolamento regionale 4 novembre 2021, n. 20 di attuazione dell’articolo 21, comma 6 lettere e), ed f) della legge regionale 22 ottobre 2018 n. 7 (Disposizioni per la semplificazione e lo sviluppo regionale). Funzionamento del Sistema Informativo APE Lazio ed individuazione degli oneri istruttori concernenti gli attestati di prestazione energetica degli edifici”. Con la Deliberazione in parola, che modifica il regolamento regionale 4 novembre 2021, n. 20, è stata posticipata l’entrata in vigore del regolamento medesimo e delle funzionalità del Sistema Informativo APE Lazio al prossimo 1 febbraio 2022.

Leggi il regolamento

A far data dall’1 gennaio 2022 entrerà in vigore il regolamento regionale approvato con Deliberazione della Giunta Regionale 26 ottobre 2021, n. 708, pubblicato sul BURL del 9 novembre 2021, n. 104, in attuazione dell’art. 21 comma 6 lett. e) ed f) della Legge Regionale 22 ottobre 2018, n. 7 concernente “Disposizioni per la semplificazione e lo sviluppo regionale” e ss.mm.ii.

Il presente regolamento regionale disciplina:

  • il funzionamento di APE Lazio;
  • l’individuazione degli oneri istruttori concernenti gli attestati di prestazione energetica degli edifici, in misura non superiore a €15,00 per ciascun attestato.
Il regolamento regionale in oggetto è composto da n. 28 articoli e n. 4 allegati rispettivamente denominati:
  • Allegato 1: Guida per la fruizione del Sistema Informativo della Regione Lazio per la gestione degli Attestati di Prestazione Energetica degli edifici “APE Lazio” - Edizione aggiornata al mese di Giugno 2021;
  • Allegato 2: Modello Richiesta di accesso agli APE (Attestati di Prestazione Energetica) (L. 241/1990 e successive modifiche);
  • Allegato 3: Logo APE Lazio;
  • Allegato 4: Criteri e ripartizione per la determinazione del campione sottoposto al controllo.

Leggi il regolamento

AVVISO: Ai sensi della Legge 11 settembre 2020, n. 120 "Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 16 luglio 2020, n. 76, recante 'Misure urgenti per la semplificazione e l'innovazione digitali' (Decreto Semplificazioni)" e ss.mm.ii., si comunica che, a partire dal 15/10/2021, è consentito l'accesso al portale APE Lazio esclusivamente tramite credenziali SPID.


AVVISO PER I NOTAI, CITTADINI E ALTRI UTENTI: Per permettere l’accesso al certificato APE in formato elettronico, e ai documenti allegati è sufficiente utilizzare il QR code presente nella quarta pagina del certificato. Cliccando (o scansionando) il QR code si accede ad una pagina interna, dove, una volta inserito il codice identificativo, permette di poter visionare ATTESTATO, LIBRETTO e XML.

In data 12/4/2018 sarà possibile trasmettere un APE esclusivamente in forma digitale (xml, p7m) attraverso il portale APE-Lazio.

Pertanto la procedura di invio tramite PEC verrà, come precedentemente comunicato, sospesa.

Dal giorno 12 dicembre 2017 il Sistema Informativo sarà attivo solo per la registrazione dei certificatori e da gennaio 2018 sarà possibile anche il caricamento e la trasmissione degli APE previo avviso che sarà pubblicato nella presente pagina web.

Per le modalità di registrazione consultare la Guida per la fruizione del Sistema Informativo della Regione Lazio per la gestione degli Attestati di Prestazione Energetica degli edifici "APE LAZIO"

Relativamente ai titoli abilitanti per la redazione degli APE, si raccomanda di fare riferimento all'art. 1 delle "Linee Guida per l'effettuazione dei corsi di formazione e di aggiornamento", allegato A della D.G.R. 398/2017.

DGR 398/2017 relativo ai corsi di formazione per Tecnici abilitati alla Certificazione Energetica degli Edifici:

leggi il DGR

Dal 1 ottobre 2015 entra in vigore il decreto interministeriale del 26/06/2015:

"Adeguamento del D.M. del 26/06/2009 - Linee guida nazionali per la certificazione energetica degli edifici".
- vai al decreto
- visualizza gli allegati

Modelli di libretto di impianto

Dal 15 ottore 2014 diventa obbligatorio l'utilizzo dei nuovi modelli di libretto di impianto e di rapporto di controllo di efficienza energetica, come da D.M. 10/02/2014 (G.U 7 marzo 2014 n. 55).
In particolare il nuovo modello del libretto di impianto va compilato a seguito di nuove installazioni di impianti termici o in occasione di controlli periodici di efficienza energetica previsti dal D.P.R. n.74/2013 o degli interventi su chiamata di manutentori o installatori.

ENEA Agenzia Nazionale Efficienza Energetica FAQ Accessibilità Contattaci